Apparecchi Acustici visite gratuite

Non fare da soli

È vero che generalmente non è possibile curare l’ipoacusia.
Nella maggior parte dei casi, tuttavia, si può trattare e gestire con l’aiuto di un Audioprotesista e degli apparecchi acustici.
Consultare un professionista
Ogni individuo è unico. Questo vale anche per la perdita uditiva e per le esigenze che ne derivano.
Per accertarsi che la soluzione audiologica sia veramente su misura, adeguata al proprio stile di vita e alle proprie esigenze, è sempre consigliabile, consultare un Audioprotesista.
L’Audioprotesista è una figura professionale altamente specializzata, dotata di tutta l’esperienza e degli strumenti tecnologici necessari per verificare e misurare con precisione il livello di ipoacusia.
In questo modo può applicare la soluzione più corretta e personalizzata per lei, offrendo anche tutti i servizi e l’assistenza opportuni.
Scegliere la soluzione giusta
Oggi, più che mai, il miglior modo per affrontare l’ipoacusia consiste nell’utilizzo di apparecchi acustici.
Come ogni altro dispositivo ad alta tecnologia, anche gli apparecchi, negli ultimi anni, hanno compiuto enormi progcessi sia a livello di prestazioni che di estetica, con soluzioni pressochè invisibili, che vengono inserite in profondità nel condotto uditivo, nascondendosi allo sguardo, fino a quelle wireless che permettono di ascoltare TV, radio o telefono, direttamente negli apparecchi acustici.
I più moderni hanno raggiunto, in termini di affidabilità, comfort, qualità del suono e semplicità d’uso, traguardi fino a poco tempo fa inarrivabili.
Per informazioni  o prenotazioni per controllo acustico, compila il form